L'art. 13 della L.R. 33/1993 prevede la nomina del Direttore, “tra le persone in possesso del diploma di laurea su proposta dell'assessore all'urbanistica e con decreto del Presidente della Giunta regionale tra gli idonei alla carica a Presidente dei parchi”.
Al Direttore compete la gestione ed il coordinamento delle attività del Parco, con particolare riferimento alla realizzazione del Piano del Parco ed all'esecuzione delle deliberazioni della Giunta del Parco.
Responsabile della conservazione del parco, vigila sulle attività che si svolgono all'interno delle aree protette, trasmettendo alle competenti Autorità (giudiziarie ed Amministrative) rapporti-denunce sulle eventuali violazioni di legge o di regolamenti interessanti suddette aree di cui è a conoscenza, anche a seguito di attività di monitoraggio promosse dal Parco stesso.
Con delibera n. 1217 del 23 settembre 2005, la Giunta Regionale ha previsto, nelle more della nomina dei Direttori dei parchi, di individuare un Responsabile Amministrativo tra i funzionari dell'organico regionale di categoria D, che collabori nella gestione amministrativa dell'Ente Parco.
Allo stato, nell'organico del Parco manca tale figura funzionale.

Il tempo

giweather joomla module

Newsletter

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per essere aggiornato in tempo reale su tutte le novità e le iniziative del Parco

Potrai cancellarti in qualsiasi momento